I COMPENSI DEGLI AMMINISTRATORI DELLA SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA : VA ESCLUSA LA POSSIBILITA' DI DEROGARE AL LIMITE DELL'80% DEL COSTO COMPLESSIVAMENTE SOSTENUTO NEL 2013. ( Corte dei Conti Veneto n.31 del 16.1.2018 e Corte dei Conti Basilicata n.10 del 29.3.2018)

I compensi degli amministratori possono essere erogati legittimamente nella misura dell'80% dell'onere sostenuto allo stesso titolo nell'anno 2013 e se nell'anno in considerazione l'onere era pari a zero è necessario andare a ritroso e considerare l'onere sostenuto nell'ultimo esercizi ...


Per visualizzare l'articolo completo devi essere abbonato
o accedere all'area riservata

Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto
Visualizza tutto